Recensione OnePlus Watch: elegante e semplice


Possiamo guadagnare una commissione se effettui un acquisto dai link in questa pagina.

Recensione OnePlus Watch: elegante e semplice

Il OnePlus Watch è stato uno dei dispositivi più attesi degli ultimi tempi. Il marchio ha una solida base di fan e nonostante abbia preso la strada premium con i suoi telefoni ultimamente, I fan di OnePlus sono ancora pronti a combattere con le unghie e con i denti per il loro marchio preferito.

Orologio OnePlus

Mezzanotte nero

Tuttavia, le grandi aspettative portano a grandi delusioni. L’orologio OnePlus non è terribile. Offre un’ottima durata della batteria, un design elegante e di alta qualità, un display nitido e dettagliato e un prezzo accessibile. Sfortunatamente, è pieno di bug, mancanza di funzionalità e sembra un lavoro affrettato e incompiuto.

Orologio OnePlus: design

L’orologio OnePlus è decisamente attraente. Dalla cassa in acciaio inossidabile lucidato al vetro frontale 2.5D, sfoggia un design pulito ed elegante e può competere con dispositivi che costano il doppio.

Ci sono due pulsanti fisici sul lato destro del telaio da 46 mm, entrambi anch’essi in metallo. Sono allungate e producono un piacevole clic tattile quando vengono premute. Il pulsante funzione nella parte superiore presenta anche un logo in rilievo, che è un bel tocco di design.

Il retro dell’orologio è in plastica e ospita i sensori ottici e due pin di contatto in metallo per il caricatore proprietario. C’è anche un altoparlante a sinistra e un microfono a destra del coperchio di plastica.

Il cinturino in silicone in dotazione non è niente di speciale, ma il meccanismo di sgancio rapido caricato a molla ti consente di cambiarlo facilmente con uno più premium. Il meccanismo della fibbia è frustrante e nemmeno molto sicuro, quindi un cinturino sostitutivo è quasi una necessità.

Orologio OnePlus: display

Il OnePlus Watch è dotato di un display AMOLED HD da 1,39″, 454 x 454, con una densità di pixel di 326ppi. È molto nitido e dettagliato, ma sfortunatamente non è molto luminoso, soprattutto se si utilizza l’impostazione automatica.

Se attivi manualmente la modalità ad alta luminosità, l’orologio può produrre fino a 440 nit e tutto diventa molto più leggibile alla luce diretta del sole. La modalità conservativa della luminosità automatica potrebbe avere qualcosa a che fare con le affermazioni di OnePlus sulla durata della batteria di questo dispositivo.

Un’altra decisione consapevole del potere è l’omissione di una modalità Always On per il display AMOLED. L’unico modo per attivare lo schermo è sollevare il polso o fare clic su uno dei pulsanti.

OnePlus Watch: software e funzionalità intelligenti

OnePlus Watch esegue un sistema operativo personalizzato pulito e veloce, ma nemmeno molto intelligente. Per cominciare, non è consentito alcun software di terze parti e i quadranti dell’orologio sono limitati a 15. Anche le app / funzionalità incluse sono piuttosto semplici.

Le uniche vere funzionalità intelligenti sono Phone e TV Connect. L’orologio OnePlus non è dotato di connettività cellulare, ma puoi effettuare e ricevere chiamate se è collegato al telefono della tua nave madre. La qualità dell’altoparlante è abbastanza decente, così come il microfono integrato. Tuttavia, non è possibile utilizzare l’altoparlante per ascoltare la musica; hai bisogno di cuffie bluetooth accoppiate per questo.

L’orologio One Plus ha 4 GB di memoria interna e puoi usarne metà per caricare la tua musica preferita sull’orologio. TV Connect ti consente di controllare i televisori OnePlus con l’orologio che funge da telecomando e, per quanto rari siano questi televisori, è una bella funzionalità.

L’orologio OnePlus mostra le notifiche dalle app del tuo smartphone e in teoria puoi rispondere ad alcune di esse, ci sono modelli di testo predefiniti, ma non ho fatto funzionare questa funzione con Messenger Lite e ProtonMail. Sebbene l’orologio disponga di un chip NFC, al momento non è possibile effettuare pagamenti (sebbene OnePlus possa aggiungere l’app/funzione necessaria in un secondo momento).

Puoi aggiungere widget alla schermata iniziale (OnePlus li chiama “schede”), come controlli musicali, informazioni meteo, riepilogo attività, dati di monitoraggio del sonno e altro. Tuttavia, sono limitati a un totale di sei.

OnePlus Watch: funzioni fitness e salute

Come tracker di fitness, l’orologio OnePlus non impressiona, per non dire altro. Il monitoraggio dei passi è tutt’altro che accurato e il contapassi si aggiorna a intervalli molto lunghi. Durante una passeggiata o una corsa, il contatore rimane bloccato su un numero specifico per un paio di minuti buoni e poi improvvisamente salta di mille o più.

Anche il monitoraggio automatico degli esercizi non è buono: ho fatto due lunghe corse e l’orologio non li ha riconosciuti affatto. C’è un GPS integrato, ma a volte non fornisce dati sul tuo allenamento. È un vero peccato perché i sensori di frequenza cardiaca e SpO2 danno a questo orologio un enorme potenziale di monitoraggio del fitness.

Quando l’orologio è in grado di rilevare la tua attività e quando il GPS si blocca, ottiene una buona quantità di informazioni utili, tra cui una mappa del percorso, zone VO2 max, frequenza cardiaca in tempo reale, zone di frequenza cardiaca, calorie bruciate, cadenza ed elevazione, eccetera. Alcune informazioni sono disponibili sull’orologio, ma è necessaria l’app OnePlus Health per approfondire i dettagli.

Parlando dell’app, è pulita e semplice, senza nulla di cui lamentarsi. Puoi modificare varie impostazioni dell’app (obiettivo di passi, monitoraggio del sonno SpO2, avvisi di frequenza cardiaca elevata, ecc.) e anche scegliere le app da cui desideri ricevere notifiche sull’orologio. Presumo che sia un lavoro in corso, quindi ci si devono aspettare piccoli bug.

Tuttavia, il monitoraggio del sonno è davvero buono. I sensori SpO2 e della frequenza cardiaca aiutano a identificare le diverse fasi del sonno e potenziali problemi. Ottieni un punteggio di valutazione del sonno e una ripartizione del sonno, con suggerimenti, grafici SpO2, analisi del respiro, interruzioni e altro ancora.

Orologio OnePlus: durata della batteria

La durata della batteria è uno dei maggiori punti di forza di questo orologio e OnePlus è andato agli estremi per raggiungere i 14 giorni commercializzati. Mancanza di Always-On, impostazioni di luminosità automatica aggressive, lunghi periodi di polling dei dati dai sensori e visualizzazione sullo schermo (da qui il tracciamento dei passi “impreciso”). Tutto sembra essere fatto su misura in modo che la batteria di questo orologio sia di lunga durata.

E la resistenza della batteria che ha. Puoi approfittarne per 10 giorni, anche se riduci la luminosità al massimo e attivi il monitoraggio del sonno SpO2 (cosa che devi fare). Puoi anche ricaricare la batteria da 402 mAh con il caricabatterie in dotazione in tempi relativamente brevi: una ricarica di mezz’ora si traduce in circa il 50%.

OnePlus Watch: prezzo e considerazioni finali

Alla fine della giornata, i maggiori vantaggi di OnePlus Watch sono il suo aspetto e la durata della batteria. Puoi trovare tutto il resto in qualsiasi band fitness run-of-the-mill. Tutti i singhiozzi e i bug verranno probabilmente risolti con aggiornamenti futuri, ma in questo momento l’orologio OnePlus sembra un po’ approssimativo e approssimativo.

L’orologio costa $ 159, che è un prezzo equo considerando le caratteristiche o la loro mancanza. Se ti piace il design e non ti dispiace aspettare che OnePlus risolva tutti i bug, forse puoi provarlo. Ma se prendi sul serio i tuoi allenamenti e hai bisogno di solide funzionalità intelligenti, probabilmente dovresti cercare altrove.

Leave a Comment