Recensione Huawei FreeBuds 4i – PhoneArena


Recensione Huawei FreeBuds 4i

I FreeBuds 4i di Huawei sono il successore dei 3i FreeBuds dell’azienda, lanciati nell’agosto 2020. I nuovi FreeBuds 4i hanno migliorato la qualità del suono e delle chiamate, un design aggiornato e la cancellazione del rumore. Sto testando i nuovi auricolari Huawei da un paio di settimane e devo dire che sono impressionato. Considerando il prezzo di £ 79,99 (circa $ 110), queste eleganti cuffie abilitate ANC hanno un grande valore. Con la loro impressionante durata della batteria e un’ottima qualità di chiamata, i FreeBuds 4i sono una buona scelta per quelli di voi che cercano cuffie semplici con una buona qualità di chiamata che non rompano la banca.

Huawei FreeBuds 4i – Carbon Black

– cuffie true wireless con ANC

Design e sensazione

Le FreeBuds 4i di Huawei presentano un design lucido disponibile in tre colori: Carbon Black, Ceramic White e Red. L’unità di prova che ho testato è in rosso e, sebbene abbia una finitura lucida, le macchie non sono così evidenti. Nota che se scegli Carbon Black FreeBuds 4i, la storia sarà probabilmente diversa poiché le macchie si presenteranno principalmente su superfici nere lucide. La forma degli auricolari è simile agli Apple AirPods 2, ma con un auricolare in-ear come gli AirPods Pro. La qualità costruttiva è buona e gli auricolari sembrano robusti e pronti per l’azione. Ogni auricolare ha un microfono integrato e una sensibilità al tocco.

La più grande differenza tra FreeBuds 4i e il suo predecessore è la custodia di ricarica, che ora è rotonda e lucida. Ha una singola luce LED che cambia colore durante la ricarica e anche quando è associata al dispositivo.

La qualità costruttiva del case non è buona come quella delle sue cuffie. La custodia sembra più appiccicosa e il coperchio è un po’ fragile. È anche un po’ fastidioso che la custodia non possa rimanere aperta a meno che non la si tenga in mano, poiché è progettata per rimanere sul retro, a differenza della custodia dell’Apple AirPods 2, che è dritta.

I FreeBuds 4i di Huawei pesano 0,19 once o 5,5 grammi per auricolare e sono di dimensioni simili agli Airpods 2 di Apple. Anche la custodia è leggera, a 1,28 once o 36,5 grammi. Ogni auricolare è comodo e stabile nell’orecchio e non si stacca facilmente. Le cuffie hanno speciali prese d’aria progettate per equalizzare la pressione nell’orecchio, simile a quella degli AirPods Pro.

La custodia è abbastanza piccola da stare nella tasca posteriore dei jeans, anche se non è la più sottile, misura 1,08 pollici o 27,5 mm di profondità, il che la rende un po’ spessa.

Qualità del suono

I nuovi FreeBuds 4i di Huawei offrono una qualità audio media quando si tratta di musica. Le gamme alte e medie sono buone, ma ho trovato le cuffie prive di bassi e profondità. Se non sei un audiofilo e desideri solo un suono chiaro dalle tue cuffie, FreeBuds 4i farà il lavoro. Se vuoi un’esperienza di alta qualità, probabilmente dovresti cercare altrove.

Connettività, funzioni touch e supporto

Le Huawei FreeBuds 4i hanno la connettività Bluetooth 5.2. L’abbinamento con iOS e Android è facile. Si noti che le cuffie non si accoppiano automaticamente con i sistemi operativi, quindi è necessario eseguire l’accoppiamento manualmente. Una volta che li hai abbinati, i FreeBuds 4i fanno un buon lavoro nel riconnettersi automaticamente quando li togli dalla custodia.

Puoi anche installare l’app Huawei AI Life, che mostra lo stato dei tuoi FreeBuds 4i e la modalità audio in cui si trovano. Puoi anche installare gli aggiornamenti del firmware tramite l’app. Sfortunatamente, l’app Huawei AI Life è disponibile solo per Android. È anche un peccato che l’app non abbia un equalizzatore audio.

I FreeBuds 4i hanno anche il controllo touch. Toccando due volte, puoi rispondere e terminare una chiamata oppure riprodurre e mettere in pausa un brano su dispositivi iOS e Android. Toccando tre volte le cuffie si cambia la modalità audio. Le cuffie leggono la cancellazione attiva del rumore, la modalità trasparenza e la modalità standard quando attivate. Questi comandi sono anche programmabili su ciò che fanno in ciascun auricolare con l’app Huawei AI Life.

Tieni presente che gli assistenti vocali come Siri e Google Voice Assistant non possono essere attivati ​​da FreeBuds 4i. Inoltre, quando ricevi una chiamata, le cuffie di Huawei non ti dicono chi è il chiamante, suonano solo con la suoneria del tuo smartphone. Stessa storia in termini di notifiche.

Qualità delle chiamate e cancellazione attiva del rumore

Le FreeBuds 4i sono dotate di ANC a un prezzo accessibile. Le cuffie Huawei hanno la cancellazione del rumore e la modalità trasparenza. Le modalità funzionano come previsto, anche se ovviamente non sono buone come concorrenti molto più costosi come Apple Airpods Pro.

La cancellazione attiva del rumore fa un lavoro medio di soppressione dei suoni circostanti, mentre la modalità di trasparenza ti tiene al corrente di cosa sta succedendo intorno a te. Per questo prezzo, la funzione ANC delle cuffie va bene, ma non la migliore. Naturalmente, puoi anche disabilitare le modalità e utilizzarle senza queste funzionalità.

La qualità delle chiamate è abbastanza buona. La voce del chiamante è forte e chiara. Anche i microfoni delle FreeBuds 4i sono buoni, in quanto il chiamante non si è lamentato di problemi di qualità come l’attutimento o la mancanza di profondità della voce. Come la maggior parte delle cuffie, il più grande nemico di FreeBuds 4i è il vento. Quando sei fuori e c’è un forte vento, c’è un notevole disturbo dal microfono sul lato del ricevitore

Durata della batteria

Non ci sono lamentele qui. Secondo Huawei, le FreeBuds 4i durano circa 10 ore di riproduzione senza essere ricaricate dalla custodia. Questo numero viene misurato con la cancellazione attiva del rumore di FreeBuds 4i disattivata e il 50% del volume audio. Ho misurato le cuffie con ANC al 70% di volume e sono durate per circa 8 ore di riproduzione, il che è stato impressionante.

La dimensione della batteria è di 55 mAh per auricolare e 215 mAh per la scatola della batteria. La custodia si ricarica tramite il cavo USB-C, incluso nella confezione.

Prezzo e disponibilità

Per ora, le Huawei FreeBuds 4i sono disponibili solo in Europa e in Asia al prezzo di £ 79,99 (circa $ 110) nel Regno Unito, anche se varia in base al mercato.

Leave a Comment