Motorola Moto G Stylus 5G


Motorola Moto G Stylus 5G

Pochi mesi dopo aver lanciato un nuovo telefono con penna, Motorola è tornato con il Moto G Stylus 5G, un modello aggiornato che offre connettività 5G e una serie di aggiornamenti su tutta la linea per $ 399. Abbiamo avuto la possibilità di testare brevemente il dispositivo. ecco le nostre prime impressioni.

Design e sensazione

Il design fisico dello Stylus 5G è pieno di tocchi distintivi Motorola, come il corpo in plastica lucida, la protuberanza quadrata della fotocamera o il sensore di impronte digitali con il logo stampato sul retro. Il telefono è più grande anche per gli standard del 2021, ma si adatta comunque comodamente alla mano senza sentirsi troppo pesante o pesante. La parte anteriore del dispositivo è dominata dal pannello del display, che è incorniciato da cornici abbastanza sottili per la fascia di prezzo. Come LCD, il display Full HD + da 6,8 pollici non è niente di rivoluzionario, ma è grande e coinvolgente e sembra piacevolmente saturo.

Oltre a sentirsi elegante nella mano, lo Stylus 5G sembra piuttosto attraente nella sua unica variante di colore, Cosmic Emerald. Questa nuova colorazione ha un’iridescenza, lampeggiante dal nero al verde e viceversa. Se c’è una cosa che non mi piace del tono, è che il suo aspetto brillante è difficile da catturare sulla fotocamera.

Ago

Questa iterazione della linea Stylus viene fornita con una riprogettazione completa dell’omonima penna. Moto ha dotato lo Stylus 5G di quello che chiamano un “girotrone simmetrico”. Nel linguaggio umano, ciò significa che lo stilo può essere comodamente inserito nel telefono in qualsiasi orientamento senza ruotarlo per adattarlo in un certo modo. Questo design sottile significa anche che c’è meno da impugnare, ma la penna si sente ancora equilibrata e naturale da impugnare.

Anche il singolo pulsante all’estremità dello stilo è stato ridisegnato con una corsa maggiore, producendo un clic soddisfacente quando viene premuto. Se togli lo stilo dalla custodia mentre il telefono è bloccato, lo Stylus 5G aprirà automaticamente Moto Notes (o un’altra app per appunti a tua scelta) in modo da poter iniziare subito ad annotare le cose.

Al contrario, la rimozione dello stilo mentre il dispositivo è sbloccato richiama un pulsante del menu mobile con collegamenti personalizzabili. Le impostazioni predefinite includono un registratore dello schermo nativo e un collegamento all’app del libro da colorare.

Parlando dell’app per libri da colorare, Moto ha fatto del lavoro per aggiungere più funzionalità. Oltre ai modelli di cartoni animati integrati, gli utenti possono anche crearne di propri tramite due nuovi strumenti. Crea con l’intelligenza artificiale ti dà spazio per scarabocchiare, quindi interpretare il tuo disegno e ottenere risultati pertinenti da una libreria di clipart. D’altra parte, Crea da foto converte le foto in modelli di disegno, sebbene funzioni con successo variabile a seconda della complessità della foto.

Software e prestazioni

Moto è rimasto fedele alla sua strategia di base di Android con poche modifiche e questa skin leggera aiuta il telefono a sentirsi veloce e pulito. Come sempre, l’iniziativa My UX dell’azienda porta tonnellate di personalizzazione all’estetica dell’interfaccia, dai colori ai caratteri, alle dimensioni e alle icone. Il software Motorola, come sempre, è amichevole e organico.

L’altra caratteristica distintiva dell’interfaccia utente, ovviamente, è Moto Actions, che comprende alcuni dei controlli gestuali più intuitivi e utili di qualsiasi produttore. In particolare, la maggior parte dei gesti sullo schermo funziona anche con lo stilo; il gesto del doppio scorrimento per attivare lo schermo diviso risulta particolarmente fluido.

Il dispositivo è dotato di un processore Snapdragon 480, che non sembra troppo impressionante, ma questo chip di fascia media di nuova generazione è migliore di quanto implica la designazione della serie 400. Motorola afferma persino che i suoi test hanno trovato prestazioni equivalenti o addirittura superiori al suo predecessore, nonostante ciò che la nomenclatura potrebbe suggerire. Riserviamo la prova fino a quando non sarà possibile eseguire ulteriori test, ma il telefono si è rivelato scattante e veloce.

Videocamera

Per quanto riguarda le specifiche, la configurazione della fotocamera della Stylus 5G sembra sostanzialmente identica a quella della G Stylus di questa primavera, ma i rappresentanti di Moto hanno confermato che ci sono stati lievi miglioramenti ai sensori e agli obiettivi utilizzati, portandolo alla pari con quelli utilizzati. dispositivi Motorola. Anche visivamente, la protuberanza della fotocamera è ora identica a quella del Moto One 5G.

Quando si tratta di software per fotocamere, Motorola ha incluso anche alcune funzioni divertenti per aggiornare il tuo videogioco. La doppia cattura è una di quelle funzionalità, che consente la registrazione simultanea dalle fotocamere anteriore e posteriore, salvata in un singolo video diviso. Sospettiamo che questa funzione possa essere molto popolare per i video SNS, come le sfide TikTok o i rulli Instagram.

Un’altra nuova modalità video è Spot Color Video, che rende la scena monocromatica ad eccezione di una certa tonalità. Motorola ha praticamente aperto la strada alle foto a colori spot sulla scena degli smartphone e ora la stessa tecnologia è disponibile per i video. Puoi selezionare un colore specifico con lo stilo prima di registrare e il resto dello spettro dei colori scomparirà magicamente. Puoi anche regolare il margine dell’ombra a tuo piacimento per essere più o meno preciso secondo necessità.

Disponibile dal 14 giugno

Il Moto G Stylus 5G si preannuncia come un dispositivo divertente e capace, abbastanza potente da attirare le masse mantenendo il prezzo accessibile per il quale Motorola si è guadagnata una reputazione. Resta sintonizzato per maggiori dettagli e pensieri nella nostra recensione completa, in arrivo.

Leave a Comment