Il Samsung Galaxy Z Fold 3 è in arrivo: il meglio per il telefono


La presentazione ufficiale del Samsung Galaxy Z Fold 3 si avvicina a grandi passi. Ne abbiamo la prova.

Si dice che Samsung dovrebbe ospitare un evento Unpacked nei prossimi mesi.
Questo evento sarebbe dedicato al lancio di vari dispositivi pieghevoli.
Tra questi c’è l’attesissimo Galaxy Z Fold 3, apparso di recente in più leak.

Le migliori offerte del momento:

È ora Wnel futuro che riporta che Samsung ha già avviato la produzione in serie di componenti che verranno integrati nel suo prossimo smartphone pieghevole di punta.

Samsung ha iniziato a produrre i primi componenti che verranno utilizzati in gran numero nel prossimo Samsung Galaxy Z Fold 3. Si tratta di componenti periferici che devono essere integrati nel nuovo smartphone con schermo pieghevole. Il fatto che la produzione sia iniziata in tempo il primo giorno di giugno suggerisce che Samsung prevede di lanciare i suoi nuovi smartphone con schermo pieghevole nei prossimi due o tre mesi”.

Tuttavia, il rapporto afferma che Samsung sta inizialmente pianificando un’esecuzione del prodotto relativamente modesta, in parte perché la società non spedirà tante unità quanto i suoi normali modelli di punta o telefoni economici a causa dell’alto prezzo richiesto del suo dispositivo pieghevole. E in parte perché Samsung vuole garantire un processo di assemblaggio regolare e un output privo di errori prima di aumentare la produzione.

Il Galaxy Z Fold 3 apparentemente offrirà il supporto per la S-Pen, ma probabilmente seguirà l’approccio utilizzato dal Galaxy S21 Ultra. Ciò significa che, a differenza dei telefoni della serie Galaxy Note, il prossimo smartphone pieghevole non presenterà uno slot per il fissaggio dello stilo.

Secondo le indiscrezioni, l’aggiornamento più notevole sarà la presenza di una fotocamera frontale sotto il display. Secondo quanto riferito, Samsung ha perfezionato la tecnologia e fornirà risultati migliori rispetto a ciò che ZTE è stata in grado di ottenere con le fotocamere anteriori sotto il display.
Parlando di fotocamere, il Galaxy Z Fold 3 sfoggerà un trio di sensori da 12 MP (grandangolo + ultra-wide + teleobiettivo) sul retro.

La fotocamera autoscatto Sullo schermo esterno c’è un’unità da 10 MP, mentre quella nascosta sotto il pannello interno pieghevole dovrebbe utilizzare un sensore da 16 MP.
Samsung avrebbe ulteriormente perfezionato la soluzione interna UTG (Ultra Thin Glass) per realizzare il pannello pieghevole.

Altri dettagli nel report parlano di una batteria da 4400 mAh con supporto alla ricarica rapida da 25 W, un display di copertura da 5,4 pollici (2260 x 816 pixel) e un pannello interno pieghevole da 7,77 pollici.

Leave a Comment