I Google Pixel Buds A-Series hanno la cancellazione attiva del rumore?


Pixel Buds, un eroeFonte: Google.

La migliore risposta: No, i Pixel Buds A-Series non hanno la cancellazione del rumore. Invece, dovrai fare affidamento su Adaptive Sound di Google se vuoi provare a cancellare il rumore intorno a te.

Dov’è la cancellazione del rumore?

I Google Pixel Buds (2020) sono stati un fantastico miglioramento rispetto ai Pixel Buds originali. Google ha abbandonato i cavi, ha fornito un supporto di coppia rapido e l’interruttore è fornito in un’elegante custodia Speravamo che la prossima iterazione dei Pixel Buds includesse la cancellazione attiva del rumore, poiché è già un punto fermo nei migliori auricolari wireless e persino alcuni dei migliori auricolari wireless economici. Sfortunatamente, Google sta evitando qualsiasi tipo di cancellazione del rumore con i Pixel Buds A-Series. Dovrai fare affidamento sul supporto Adaptive Sound quando si tratta di attutire qualsiasi rumore e suono intorno a te.

Questa è una sorpresa dato che i Pixel Buds hanno un prezzo di soli $ 99. Google ha già rimosso un sacco di funzioni utili nel tentativo di abbassare il prezzo, inclusa la rimozione della ricarica wireless e dei gesti di scorrimento sul touchpad.

La cancellazione attiva del rumore (ANC) sta diventando un punto fermo per molti auricolari e cuffie, ma dovremo tenere le dita incrociate che Google offre in un’edizione non annunciata dei Pixel Buds. Per ora, i Pixel Buds A-Series sono un’opzione solida se desideri solo alcune cuffie con marchio Google, ma sappi solo in cosa ti stai cacciando prima di buttarti.

Qual è la differenza tra Adaptive Sound e ANC?

Google Pixel Buds 2020

Fonte: Ara Wagoner / Android Central

Dovrebbe essere abbastanza ovvio, ma c’è una grande differenza quando provi a confrontare ANC con Adaptive Sound. Con il primo, le tue cuffie utilizzano un microprocessore integrato e un set di microfoni per cercare di contrastare le frequenze dei suoni intorno a te. Il risultato finale è che ti ritrovi con pochissimo rumore che sanguina attraverso le cuffie, creando l’illusione che sei solo tu nella stanza con tutti, e tutto, in silenzio.

Adaptive Sound è leggermente diverso, ma utilizza meccanismi simili per garantire che il mondo intorno a te non ti interrompa. Google lo ha presentato in un Pixel Feature Drop nel dicembre 2020 per Pixel 5 e Pixel 4a 5G. Quando Adaptive Sound è abilitato, il telefono o le cuffie utilizzano i microfoni per provare a regolare l’equalizzatore in base all’ambiente. Quindi, ad esempio, se stai camminando per Disney, i Pixel Buds regoleranno automaticamente l’equalizzatore del suono nel tentativo di attutire i suoni intorno a te. La maggior parte delle volte, potrebbe sembrare che le tue cuffie non stiano facendo altro che alzare automaticamente il volume. Ma a differenza di ANC, il suono non viene effettivamente cancellato.

Un mercato in erba con concorrenza

Soundcore Liberty Air 2 Pro

Fonte: Daniel Bader / Android Central

La battaglia tra i produttori di smartphone per i migliori telefoni Android è sempre divertente da guardare, ma negli ultimi anni c’è stata un’altra battaglia che è stata probabilmente più divertente. Trovare le migliori cuffie wireless è davvero difficile, anche se hai la fedeltà al marchio. Abbiamo visto Samsung Galaxy Buds Pro integrare funzionalità uniche per provare a competere con AirPods Pro, ma abbiamo anche visto opzioni più economiche che cercano di integrare funzionalità di fascia alta senza aumentare troppo il prezzo.

Questo è il motivo per cui vediamo cuffie come Soundcore Liberty Air 2 Pro diventare così popolari poiché ottieni le stesse funzionalità che si trovano in opzioni più costose. Nel caso dei Liberty Air 2 Pro, offrono una fantastica durata della batteria, sono comodi da usare per lunghi periodi di tempo e puoi persino personalizzare l’EQ. È in questo mercato che sta entrando la serie Pixel Buds A, costringendoti a decidere tra l’utilizzo dell’equalizzatore adattivo di Google o la cancellazione del rumore di Soundcore.

Poi c’è il mercato di fascia alta in cui risiedono Apple, Samsung, Jabra e Sony. L’ultimo arrivato qui è il nuovo Sony WF-1000XM4, che presenta un design completamente nuovo, insieme all’ANC migliore della categoria. Forse è perché la concorrenza è già rigida o perché Google è soddisfatto di Adaptive Sound, ma sembra che Google stia facendo marcia indietro nella battaglia. Le migliori cuffie wireless hanno un prezzo di circa $ 200 o più, e con la serie Pixel Buds A a metà prezzo, Google potrebbe non ritenere di dover davvero raggiungere quel prezzo.

Nuovi scatti

Pixel Buds Un rendering oliva scuro

Google Pixel Buds serie A

Piccoli sacrifici per un prezzo più basso

I Pixel Buds A-Series sono interessanti dato che presentano lo stesso design del loro predecessore, ma mancano di alcune caratteristiche chiave. Questo è stato fatto per ottenere un prezzo più basso, ma vorremmo davvero che Google rilasciasse alcune cuffie abilitate per ANC.

Concorrenza diretta

Soundcore Liberty Air 2 Pro

Soundcore Liberty Air 2 Pro

Incredibile qualità audio e valore

Il Soundcore Liberty Air 2 Pro offre un’eccellente cancellazione del rumore mentre include una custodia di ricarica wireless e un equalizzatore regolabile. Queste cuffie dimostrano che puoi offrire un’esperienza acustica premium senza il cartellino del prezzo oltraggioso.

In cima

Sony WF-1000XM4 Nero

Sony WF-1000XM4

Goditi il ​​miglior ANC ad un prezzo

Il WF-1000XM4 di Sony promette un’incredibile durata della batteria insieme a un supporto aggiuntivo per ANC avanzato e audio wireless ad alta risoluzione grazie al microprocessore V1 di Sony. Non c’è niente di meglio di questo, ma dovrai pagare per il lusso.

Possiamo guadagnare una commissione per gli acquisti utilizzando i nostri link. Per saperne di più.

Leave a Comment