Huawei Mate X2 vs Galaxy Z Fold 2 5G: Samsung vince al proprio gioco pieghevole


Schermo pieghevole Mate X2 vs Z Fold 2, design a cerniera e multitasking

La piega crespa di Samsung, l’ergonomia superiore e i display X2
Prima di tutto, il Mate X2 ha un design migliore, più raffinato e più utile e viene visualizzato come controller quotidiano. Non fraintendeteci, entrambi i pieghevoli sono ancora dieci once di grasso che sono un lavoro ingrato da portare aperti o chiusi, ma almeno le metà del Mate X2 si allineano perfettamente quando sono chiuse, a differenza dello spazio visibile sul lato del Fold 2.

Parlando della cerniera, Huawei ha fatto un lavoro migliore di Samsung qui, semplificando il suo design e rendendo più facile l’apertura e la chiusura senza che vengano generati rumori estranei nel processo. Il nuovo design della cerniera con parti mobili ancora meno rinforzate ha consentito la piega meno visibile tra i telefoni pieghevoli.

Nel nostro Recensione Z Fold 2, si parlava di abituarsi al fold, mentre con il Mate X2 dimentichi che ce n’è uno in quanto è molto più superficiale di quello che c’è sul telefono di Samsung. Questo fatto, e l’eccellente design a inclinazione laterale con un perfetto bilanciamento del peso nel palmo quando aperto, rendono l’X2 il telefono pieghevole più raffinato ed ergonomico di sempre.
Passando alla parte più importante dei display: oltre a uno spazio più ampio, 7,6″ contro 8″ quando è aperto, il Mate X2 offre un pannello molto meno riflettente e quindi più facile da usare. Da usare all’aperto rispetto al dispositivo più luminoso di Samsung, grazie a un nanostrato unico che riduce al minimo i fastidiosi riflessi dello specchio a meno di 1,5 “- un nuovo record telefonico.

È tre volte inferiore a quello che i migliori rivestimenti antiriflesso sono stati in grado di ottenere finora. La superficie del display più luminosa del Fold 2, d’altra parte, non è molto adatta all’uso all’aperto. Tuttavia, questi non sono il pannello BOE da 8 “del Mate X2, che fa solo virtù, poiché è anche molto accurato nel colore, come puoi vedere nei nostri test sullo schermo qui sotto, e lo schermo ha una frequenza di aggiornamento superiore di 90Hz che rende lo scorrimento e le animazioni più fluidi rispetto a Z Fold 2.

Anche quando si tratta di display esterni, non c’è concorrenza. Oltre alla frequenza di aggiornamento più elevata, il pannello da 6,5″ dell’X2 è molto più grande del pannello da 6,2 pollici estremamente alto e stretto del Fold. Il rapporto di aspetto 21:9 lo rende un driver quotidiano molto utilizzabile e lo schermo interno da 8″ può anche essere diviso in due metà 21:9 per un facile multitasking. Qui, Z Fold 2 ha un leggero vantaggio in quanto può dividere il pannello interno in tre parti ridimensionabili, piuttosto che estrarre la terza app come una schermata pop-up come fa Huawei, ma abbiamo avuto difficoltà a trovare un’app per quella caratteristica, in particolare. .

Prestazioni della fotocamera Mate X2 vs Z Fold 2

L’X2 ha un vero kit fotografico di punta del 2021, zoom periscopio 10x incluso
Non è necessario guardare molto oltre le specifiche della fotocamera del Mate X2 per capire quale telefono scatta le foto migliori, poiché non solo ha un sensore principale da 50 MP di grandi dimensioni, ma anche un teleobiettivo 3x e uno zoom periscopio di 10x, rispetto a 12MP. . Le specifiche non sono sempre tutto, ma in questo caso lo sono.

Quando abbiamo fatto la nostra recensione di Z Fold 2, siamo rimasti estremamente delusi dal software della fotocamera, specialmente in condizioni di scarsa illuminazione. Da allora, Samsung ha migliorato molto le cose attraverso una serie di aggiornamenti, ma i sensori superiori e lo zoom del periscopio del Mate X2 non possono essere eguagliati dal kit della fotocamera del Fold.

Questo non vuol dire che Z Fold 2 non possa produrre buoni risultati, specialmente alla luce del giorno, ma quando si tratta di scattare in interni e soprattutto con lo zoom, il Mate X2 ha il sopravvento. Entrambi i telefoni consentono anche di scattare selfie con la fotocamera posteriore, ma il processo è molto più snello sull’X2. Ha un pulsante di scatto sul display esterno in quella modalità dedicata, mentre Samsung lo usa semplicemente come mirino, e invece devi contorcerti per fare un selfie con il bilanciere.

Durata della batteria e ricarica di Mate X2 vs Z Fold 2

Non sorprende che i telefoni abbiano prestazioni eccellenti in termini di durata della batteria, con le grandi batterie da 4500 mAh, i display esterni a 1080p e quelli interni sotto i 2K. Abbiamo registrato un giorno e mezzo di uso regolare sia del Mate X2 che dello Z Fold 2, con un’eccellente resistenza in standby. Se non sei un giocatore mobile, saresti estremamente soddisfatto della durata della batteria di questi due pieghevoli, o dovremmo dire vite, poiché il Fold ha due unità separate, mentre l’X2 ne ha una nella parte più spessa per una migliore distribuzione del peso, quindi. ergonomia nel palmo

Tuttavia, quando vengono utilizzati schermi di grandi dimensioni per i giochi e la grafica Kirin 9000 o Snapdragon 865 viene potenziata, tutte le scommesse sulla durata della batteria sono disattivate, nonostante il Kirin sia realizzato con l’ultimo processo a 5 nm. I display sono semplicemente troppo grandi per non influire sul consumo energetico in attività graficamente intense come, uh, Asphalt 9.

Fortunatamente, il Mate X2 compensa questo con una carica estremamente veloce da 55 W fornita dal blocco da 65 W nella confezione, mentre lo Z Fold 2 riesce con un caricabatterie da 25 W che lo ricarica in oltre un’ora. Il Mate X2, d’altra parte, impiega solo 30 minuti circa per riempire la batteria ed è pronto per un altro giorno o due a seconda degli scenari di utilizzo.

Leave a Comment